Speed Art: Naruto, Sasuke e Sakura

Non ho mai seguito l’anime “Naruto”, e tutto quello che ne so deriva da zapping casuale o da Wikipedia. Però ho notato dai commenti che a molti avrebbe fatto piacere un disegno dedicato a questa serie. Per il disegno, sono stati usati penne a china e pastelle acquerellabili.

Speed Art: Inuyasha (By Chiara)

Per un breve periodo, ho seguito l’anime “Inuyasha”, in cui il protagonista è l’omonimo mezzo demone. Mi ricordo poco, a dir la verità, ma ricordo che non mi dispiaceva! Magari un giorno riguarderò la serie da capo, come sto facendo al momento con “Ranma 1/2“. Comunque sia, ho pensato di dedicare (anche grazie a qualche suggerimento nei commenti) a questo personaggio una speed art!

Speed Art: “Nascita di Venere” – Schizzo a Matita

Immaginatevi la scena: arriva un pacco da Amazon, e al suo interno ci sono uno sketchbook e una confezione di matite di varie gradazioni di durezza. Cos’altro poteva accedere?
Da buona toscana, ho reso un piccolo omaggio al pittore Botticelli e al suo meraviglioso “Nascita di Venere”, un quadro che mi è sempre piaciuto moltissimo. Non pensiate che sia l’ultimo schizzo a matita che vedrà la luce sul secondo canale: ho giù un altro colpo in canna!

Denti del giudizio: ironia della sorte di una vegetariana

KIRIA pensante scrive, in preda al mal di denti: I denti del giudizio non sono altro che i quattro molari che spuntano una volta raggiunta la maggiore età (ovvero nel momento in cui si dovrebbe aver messo giudizio, infatti), ma niente vieta che possano comparire ben più tardi. La cosa bella di questi quattro denti? Sono perfettamente inutili.
Perché esistono, allora? Questi denti non sono altro che il residuo evolutivo di quando eravamo dei mezzi scimmioni con il cervello ancora piccolo ma la mascella bella grossa, pronti a divorare brandelli di carne cruda come se niente fosse. Con il passare del tempo, l’essere umano ha acquisito un maggior volume cerebrale e, con la scoperta del fuoco e della cottura, non ha più avuto la necessità di mangiare cibi duri e crudi, portando ad una riduzione della mascella. I denti del giudizio divennero ( e sono rimasti) non solo inutili, ma addirittura dannosi. Qualche fortunato non li avrà mai, ma il resto (ovvero la maggioranza) potrà solo sperare che i maledetti denti del giudizio non vengano fuori storti, non spostino gli altri denti, non creino infezioni e via dicendo.

Il motivo di tutta questa inutile dissertazione su questi inutili denti? Semplice: sono più o meno due giorni che non riesco a mangiare quasi niente e che sono sotto antibiotico a causa di un’infiammazione/infezione/chissacosa (per i più curiosi, pare si tratti di pericoronite) che mi fa venire la voglia di battere testate nel muro ogni volta che apro bocca o cerco di masticare o di inghiottire. Posso mangiucchiare solo cose che abbiano la consistenza dello yogurt, impiegando più o meno lo stesso tempo che impiega una stella per diventare una supernova.
Purtroppo il dentaccio del giudizio in questione, dopo anni trascorsi mezzo e fuori mezzo dentro la gengiva, ha deciso di volere più attenzioni da parte mia. Probabilmente dovrò toglierlo. Ecco spiegato il titolo di questo post: i denti del giudizio servivano per strappare la carne; quindi io, che sono vegetariana, che cosa dovrei farmene?

A quale studente non è mai successo?

Non si sa come, ma pare che qualunque sforzo fatto per finire i compiti a casa possa essere vanificato da un piccolissimo problema di tempistiche. I genitori devono avere un sesto senso che indica loro qual è il momento migliore per tormentare i figli con affermazioni fuori luogo…

ragazzo gioca a playstation dopo 3 ore di compiti, ma il genitore lo sorprende a giocare e lo manda a fare i compiti

MineCraft Story Mode: Episode 4 – Trailer

Il nuovo episodio di MineCraft Story Mode, dal titolo “A Block and a Hard Place” sta per arrivare! Stiamo parlando del quarto e penultimo episodio di questa fantastica avventura grafica, che sarà disponibile entro Natale, per farci compagnia durante queste vacanze.  Continua a leggere MineCraft Story Mode: Episode 4 – Trailer

ZBOX: LA SCATOLA A SORPRESA – MARVEL

Avevamo già parlato qui e qui del servizio offerto dal sito zavvi.com, che ogni mese prepara una scatola a sorpresa monotematica. Quando abbiamo visto che il tema di qualche mese fa era “Marvel”, abbiamo pensato di rischiarcela, ed abbiamo fatto bene, in quanto secondo noi è una delle box meglio riuscita. Non che quelle prime non ci fossero piaciute, anzi, ma questa aveva una marcia in più!
Ecco quali sono stati gli oggetti prodotti esclusivamente per l’occasione:

  • Un piccolo Spiderman che si arrampica
  • Il fumetto “Secret Wars”
  • Una scatola di latta dedicata agli Avengers

Inoltre, abbiamo trovato anche:

  • DVD dedicato ai super-uomini
  • Funko Pop dedicato a uno degli Avengers: noi abbiamo trovato Hulk
  • Rivista “Total Film Magazine”
Da sinistra a destra: Spiderman che si arrampica a un auricolare, fumetto, scatola di latta
Da sinistra a destra: DVD, Funko Pop, rivista

In realtà, oltre agli oggetti elencati fino ad ora, abbiamo trovato anche altri piccola gadgets, come una confezione di caramelle e alcune carte degli Avengers. Per saperne di più, non perdetevi il nostro unboxing qui sotto!

IL NOSTRO UNBOXING

“Alla Ricerca di Dory” – Teaser Trailer ufficiale

Dopo un intero film trascorso a cercarlo, il piccolo pesce pagliaccio chiamato Nemo è  stato riportato a casa. Adesso, però, è forse arrivato il turno di qualcun’altro per sparire… Che si tratti forse di una pesciolina blu che non ricorda… aspetta… di che stavamo parlando?
Sarà al cinema da settembre 2016, se non ve lo scordate nel frattempo.