STO PER PUBBLICARE UN E-BOOK!

Ok, finalmente posso dirvelo. Avete presente L’assassino delle fiabe e Bello da morire? Sono due racconti che ho pubblicato nel mio blog e pure su Wattpad, letti complessivamente più di 30.000 volte, e posso solo dirvi grazie!

Sapete che il mio sogno è diventare una scrittrice, no? Bene, ho scritto un terzo racconto, più inquietante e macabro degli altri, completamente inedito, trasformando la raccolta in una trilogia dal titolo “L’assassino delle fiabe e altre strane storie”. E indovinate un po’? Presto la raccolta sarà in vendita su Amazon come e-book (e costerà solo il prezzo di un caffè)! Al momento sono in fase di revisione, per consegnarvi il racconto al meglio della sua forma. Manca ancora la prefazione, la copertina e diverse altre cosucce, ma non temete: manca poco!

Intanto, vi lascio i link del primo episodio di ciascuno:

La laurea? Ma che l’ho presa a fare?

Laurea, che ti ho presa a fare?

Ok, non è niente di nuovo. Solo uno stupido aggiornamento sulla mia vita al momento. Sono ancora una youtuber a tempo pieno? Oh, sì. E cercherò di rimanerlo almeno part time, nel caso strano in cui trovi mai lavoro. Perché lo sto cercando, eh sì. Mi tocca.

Per la piccola Kiria è giunto il momento di tornare ad essere Chiara e trovare qualcosa da fare. Magari nell’ambiente della scrittura. Ghostwriter, copywriter, creative writer, tuasorella writer… Chiedo troppo, vero? Ah, aspetta, ma io ho una laurea… E non mi serve a niente. Mi avevano detto che un sacco di ragazzi trovavano lavoro in fretta con il tipo di laurea che ho io. E ci ho pure creduto. Bischera. Invece sono qui che ogni giorno leggo gli annunci e spero. Sapete come si dice in Toscana? “Chi visse sperando morì cacando”. E allora buon gabinetto a tutti i laureati che la laurea possono anche appendere al chiodo. Letteralmente.