KIRIA racconta: “L’assassino delle fiabe” – EPILOGO

Chiara digitò l’ultimo puntino di sospensione sulla sua tastiera.
“Vediamo se avrai voglia di subire tutto questo ogni volta che uscirai dalla tua storia” sogghignò malignamente.
Chiara dormì male quella notte. Sognò i suoi personaggi e rivisse la morte di ciascuno di loro. A mezzogiorno si svegliò si soprassalto.
“Bah, devo smetterla di scrivere questi racconti!” borbottò tra sé. “La prossima volta scriverò un libro per ragazzi sulle avventure di un gatto parlante!”
Chiara si diresse nello studio. Si sedette, accese il computer, bevve un sorso d’acqua e si mise a scorrere le ultime notizie. L’acqua le andò di traverso sulla tastiera.

“DICIANNOVENNI MORTI: CONFERMATA L’IPOTESI DELL’OMICIDIO DOLOSO
Mirko R. e Virginia U. sono stati trovati morti nei pressi del liceo Andrea d’Oria alle otto del mattino del 24 settembre. Entrambi hanno riportato fratture multiple al cranio. I testimoni affermano di aver visto che il volto del ragazzo era dipinto di azzurro e che una delle scarpe della ragazza era stata rimossa dalla scena del crimine. Dopo “Biancaneve”, si assiste alla morte di “Cenerentola” e del “principe azzurro”. Il liceo verrà chiuso per una settimana e i compagni di classe delle vittime verranno interrogati. Tra le mani della ragazza è stato rinvenuto un biglietto con su scritto: “Ci hai provato, Chiara… Ci hai provato…”.

P.S.: La storia di Marta è finita, o forse no. Forse la vedrete a scuola, seduta dietro di voi, oppure la incontrerete in autobus mentre sta tornando a casa dopo aver ucciso l’ennesima vittima. La prossima volta che avrete tra le mani un libro di fiabe, forse lo vedrete in un’altra prospettiva…

Pubblicato da

Kiria EternaLove

Aspirante scrittrice e disegnatrice, youtuber e videogiocatrice per passione e per vocazione da nerd.

12 commenti su “KIRIA racconta: “L’assassino delle fiabe” – EPILOGO”

  1. Oddio, pubblicato il 10 dicembre? Che bel regalo di compleanno! =-D
    La storia è davvero fantastica peccato che (forse) sia finita… e anche che ho letto gli ultimi 3 capitoli adesso ma, purtroppo, prima non avevo molto tempo con la scuola. Spero di poter leggere altre tue storie molto presto! (Soprattutto quella di Norvy)

  2. Io la vorrei una yan- un assassina delle fiabe a scuola, perché?
    1-Avrebbe molti basta- simpatici compagni di classe da prendere di mira ;
    2-Le storie con nerd apatici come me ce ne sono poche famose, quindi mi sento al sicuro per ora;
    3-Non so… Ragazze ce ne sono poche comunque dove sono io, quindi boh…

    In qualunque caso, io vedo che Marta è una parte di te…non riuscirai mai a separatene, e presto, come nella storia, finirà per distruggersi…solo per colpire te, che l’hai creata in questo modo…spietata e implacable…

    /modalità lettore
    Grazie mille per questa storia, mi ha accompagnato praticamente per metà di quest’ anno;
    Ognuno ha un dono, un mezzo per creare qualcosa, per trasmetterla agli altri… Tra i tuoi sembrano esserci i video (con Luca) e la scrittura e sembri veramente molto brava in questo! Ti auguro un sacco di fortuna con norvy e con le tue storie future, spero che ne scriverai ancora molte 😉

  3. Wow! Bravissima Chiara. Spero solo che questa non sia la fine, mi ha appassionata molto questo racconto e mi ha fatto riavvicinare al mondo della lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.