CHALLENGE: “Scrivi il responso del biscotto della fortuna di ieri: era tutto sbagliato!”

KIRIA scrive: Come alcuni di voi ormai sanno, Luca ed io vorremmo, prima o poi, che le avventure di Norvy si materializzassero in un libro vero! Purtroppo però non sempre sono ispirata a scrivere, perciò sto cercando qualche input in questo libretto: 642 tiny things to write about (642 piccole cose di cui scrivere); l’obiettivo è completare 642 mini sfide che mi spingeranno a inventare una storiella a tema. La sfida di oggi prevede che io scriva la giornata di ieri… al contrario! Fateci sapere se vi piace questa nuova, stramba idea!

Dal biscotto della fortuna immaginario che avrei dovuto leggere l’altro ieri
“Salute a te, ignaro e scettico lettore di biscotti insipidi ma fortunati. Nonostante io sia prolisso, so essere preciso, perciò sturati le orecchie e ascoltami bene. Domani ti alzerai molto, molto presto; così presto che il sole non sarà nemmeno sorto. Nessuno sarà così gentile da prepararti il pranzo, perciò passerai la giornata a cucinare senza avere nemmeno un secondo per startene tranquillo in bagno. Non temere, perché dopo aver mangiato avrai tutto il pomeriggio per non pensare al lavoro, anche perché il tuo partner sarà in casa pronto a pensarci al posto tuo. Inoltre, costui, che non si sognerebbe mai di ridurre l’armadio come un campo di battaglia, sarà disposto anche ad aiutarti a mettere in ordine la vostra già ordinatissima camera da letto. Nessuna musica allieterà il tuo pomeriggio, sarai troppo impegnato a gloriarti del perfetto ordine della tua magione. Ogni tanto, potresti aver bisogno di infilare la testa nel frigo a causa del troppo caldo. Infatti, stanotte dovrai dormire in mutande, per non squagliarti come un gelato sul cofano di una Panda parcheggiata sotto il sole d’agosto. Ricordati, come d’abitudine, di andare a letto presto e di ignorare i libri; perché si sa, i libri fanno male agli occhi. Buona giornata!”

P.S.: Chi volesse dare un’occhiata al libro da cui sto prendendo spunto, può trovarlo qui.