LIBRI: A Game of Thrones – Opinioni (NON CONTIENE SPOILER)

KIRIA Pensante scrive: come molti di voi sapranno, io in vita mia ho letto tanto, sempre. Ero una di quelle bimbe che quando si vedeva regalare un libro era contenta, ero di quelle che quando i genitori chiedevano cosa volesse come regalo chiedevo un libro. Ho letto molti fantasy, perlopiù pensati per un pubblico giovane, e ho iniziato e spesso concluso varie saghe: Harry Potter, Il Signore degli Anelli, La guerra degli elfi, Artemys Fowl, La spia di Shandar, persino Twilight, in un momento di debolezza. Alla fine, stufa di sentirmi come il povero Jon Snow, che pare non sappia niente, riguardo una certa serie televisiva che pare vada molto in questo periodo ma che non è affatto il mio genere, ho deciso di provare la via letteraria. Dopo un primo attimo di confusione, ho capito da dove dovevo iniziare l’avventura: la serie de “Le cronache del ghiaccio e del fuoco”, di George R. R. Martin, comincia con “Il gioco del trono” (A Game of Thrones).

Lo stile
Devo confessarlo; lo stile non mi dispiace affatto; il ritmo è incalzante, le sequenza descrittive sono brevi; unica nota dolente sono i quintali di nomi che a volte si può faticare a ricordare. Il libro è diviso in capitoli, ciascuno narrato dal punto di vista di un personaggio: 9 volte su 10 si tratta di un membro della (sfortunatissima) famiglia Stark; 1 volta su 10 si tratta di Daenerys Targaryen o di Tyrion Lannister (probabilmente il mio personaggio preferito).
Le scene violente ci sono (mamma mia se ci sono!), ma fortunatamente a volte vengono censurare facendo cadere altrove l’attenzione del personaggio che vive la scena, altre volte invece si è costretti a sorbirsi delle descrizioni che vi risparmio in questa sede.

Eros e Thanatos
Nonostante buona parte dei personaggi principali del libro non sia neppure diciottenne, i riferimenti o le scene esplicitamente a contenuto sessuale non si fanno desiderare, anche se le descrizioni spesso non sono particolarmente dettagliate. Amore e morte si mischiano uno con l’altro, a volte anche nello stesso personaggio.

Lo consiglierei?
Quando mi sono affacciata al mondo di Game of Thrones, sapevo già molto della storia di Daenerys e conoscevo parecchi spoiler della prima stagione (che non ho seguito, ci tengo a precisarlo). In fin dei conti, sapevo già dove sarebbe andato a parare e mi sono limitata a seguire gli eventi, così quando incrociavo il nome di un personaggio destinato a crepare, di solito lo sapevo. Questo, almeno, per quanto riguarda il primo libro. Quindi se dovessi andare avanti… so ben poco di quel che accadrà (ed ecco che torno ad essere come Jon Snow)!
Personalmente, non ho apprezzato la scelta dell’autore di inventare dei personaggi così giovani; se tutti avessero almeno cinque o sei anni in più, tutto avrebbe più senso.

Consiglio il libro solo a coloro che non si affezionano ai personaggi, che non si sconcertano se leggono scene violente o sessuali, e che hanno capito che G. R.R. Martin è pazzo e odia tutte le sue creature letterarie. Tutti gli altri… A proprio rischio e pericolo!

George Martin ammette di uccidere tutti i suoi personaggi principali
“Non uccido sempre i miei personaggi principali, ma quando lo faccio… Ok, sì. Lo faccio sempre.”

Pubblicato da

Kiria EternaLove

Aspirante scrittrice e disegnatrice, youtuber e videogiocatrice per passione e per vocazione da nerd.

31 commenti su “LIBRI: A Game of Thrones – Opinioni (NON CONTIENE SPOILER)”

  1. Non l’ho mai letto e non ho intenzione di leggerlo ora: da qualche mese ho iniziato a leggere abbastanza di frequente… perciò non ho niente da dire sul libro o la serie tv ^^’ però l’immagine finale è epicah XD

  2. Ma noi come faremo senza KIRIA Pensante? Saremmo isolati dal mondo del mondo (?)

    Comunque bell’articolo, dopo lo consiglio ad un mio amico molto più grande di me, che sta cercando un libro di questo genere.

  3. Bravissima Kiria! Anch’io come te adoro leggere e informarmi. Non so se vedrai mai questo commento ma ti volevo chiedere (anche se non c’entra nulla con il libro,ma visto che tra qualche settimana è Halloween) come hai scoperto le creepypasta? E qual’è la tua creepypasta preferita?

    1. Ottima domanda è a proposito di questo, in un video hai detto che stavi già scrivendo una creepypasta sui testificate. Perché non fate uno speciale halloween dove Kiria c’è la legge? Ad una mia amica farebbe molto piacere dato che ne è appassionata. La sua preferita è quella di Nina tre Killer e purtroppo la sa imitare alla perfezione. Ogni tanto mi inquieta parecchio infatti cerco di tenermela buona: ho paura che mi scateni contro i suoi istinti omicidi!

  4. Io sono ancora all’inizio della mia “esperienza letteraria”,anche se sono un po’ come te,dato che sono felice se mi regalano un libro e mi piace molto leggere =P
    Non conosco per niente il libro,neanche la trama,però ne sento parlare molto spesso XD
    Non penso che lo leggerò,per ora,dato che io mi affeziono ai personaggi con una velocità minima.Basta che vengano nominati,anche i più cattivi,e poi mi dispiace che muoiano (chi più chi meno,ovviamente XD).
    Non penso di poterti consigliarti qualcosa,probabilmente sarebbero letture super leggere per una persona come te,ma ti consiglio hunger games,voglio sentire riferimenti a Katniss nei video!XD
    L’immagine finale è epica 😉 XD

  5. Kiria pure io leggo tanto e sopratutto i fantasy li andoro ma anche i libri epici per esempio in un ano ho letto tutti i libri di percy jackson (300-400 l’uno ed erano 5)
    The Kane cronaicle o come si legge erano tre e ogni uno di 400 pagine
    Eroi dellolimpo 5 1000 o più pagine ognuno
    Tutta la saga di harry potter ed ora sto leggendo il ciclo dell eredità con 4 libri ma ognuno di circa 1000 pagine

  6. Kiria, anch’o ho la passione per i libri :3 non proprio…
    Per chi non ha visto ancora harry potter:
    LEGGETE PRIMA I LIBRI SONO MOLTO PIù BELLI DEI FILM!!!!!!! xD

  7. Bello sembrerebbe questo libro…forse provo a leggere qualcosa, grazie Kiria pensante! Ma io di solito mi affeziono ai personaggi quindi ci rimarrei male per la morte di qualcuno

    P.s. Bellissimo il concetto tra Eros e Thanatos, il dio dell’amore fisico e il dio della morte

  8. Li sto leggendo i libri! *^* sono ai guerrieri del ghiaccio e mi appassiona molto tutta la serie. I personaggi anche se sono tantissimi imparerai a conoscerli, e poi non preoccuparti per i capitoli solo degli Stark, arriveranno molti nuovi personaggi, che amerai o odierai. Il mio preferito è Daenerys <3. Per quanto riguarda l'età devi pensare anche a contestualizzare il tutto… Non stiamo parlando dei giorni nostri, ma di un epoca precedente, dove le ragazze venivano date in sposa dopo appena il primo ciclo, e i ragazzi addestrati sin dall'infanzia a combattere. Tutte le scene esplicite o cruente credo che servano a far entrare il lettore nella realtà del libro, la crudezza (non so se esista questo termie (?) ) dei fatti, i personaggi successivamente vengono praticamene costretti a maturare!. Qui ci sta bene un pezzo di jon snow (che non contiene spoiler) preso da i guerrieri del ghiaccio: "<>’

    1. Non me l’ha mandato D= Lo devo riscrivere >-> “Mi dia la possibilità di darle un ultimo suggerimento” aveva detto l’anziano sapiente “il medesimo che diedi a mio fratello quando l nostre strade si separarono per l’ultima volta. Aveva trentatré anni quando il Gran Concilio lo scelse per salire al Trono di Spade. Un uomo fatto, con figli, eppure, per certi versi, ancora un ragazzo. Egg aveva nel profondo un’innocenza, una delicatezza che tutti noi amavamo. ‘Uccidi il ragazzo che è in tè’, così gli dissi il giorno in cui m’imbarcai per venire alla Barriera. ‘Per regnare ci vuole un uomo. Un Aegon, non un Egg. Uccidi il ragazzo che è in te, e permetti all’uomo di nascere.’

  9. Anche io ho sempre adorato leggere, soprattutto libri fantasy, il mio pane da praticamente sempre. E’ per questo che soffro moltissimo in questo periodo che non posso permettermi di leggere altro se non libri universitari 😛 Di GoT ho seguito solo la serie TV per ora. Devo dire che le prime stagioni mi avevano coinvolto abbastanza mentre le ultime e soprattutto la quinta, conclusasi da poco non mi hanno convinto molto. Per quanto io abbia appunto visto solo la serie, mi sento di concordare con la preferenza per Tyrion, nonostante tutti gli altri Lannister siano dei bifidoni di prima categoria 😛 Anche Arya Stark mi piace molto, è una ragazzina forte e più la storia va avanti e più il suo carattere si fa deciso. Sono convinta che, come succede sempre, la versione in carta stampata abbia sempre una marcia in più rispetto a quella televisiva/cinematografica. Proprio per questo motivo non vedo l’ora di avere un po’ più di tempo da dedicare alla mai amata lettura per immergermi nel mondo sanguinario di Westeros 🙂
    Dato che Il Signore degli Anelli ti è piaciuto, ti consiglio di leggere anche Lo Hobbit e il Silmarillion (discretamente corposo :P).

  10. Mmh… mi è venuta voglia di leggerlo…
    Poi non so, io ho questi vizio per cui se leggo un libro e mi dicono che è violento perso:
    “se si menano è meglio”
    Boh, sarà che io guardavo i trasformers e non cenerentola da piccola…
    Lo so sono strana… xD

    Io e il mio gatto (Patata) vi salutiamo ♡♡♡♡

    1. Siccome io sono sveglia ho dimenticato cosa volevo dire nel commento -.-

      Io leggo molto, ma sono una tipa più da libri “realistici”, leggere le storie delle persone reali, che potrebbero succedere anche a me mi lascia addosso una felicità e una tristezza che… boh
      Ultimamente sto leggendo “Va Dove Ti Porta il Cuore”, avevo iniziato a leggerlo da piccola (8 anni) ma siccome ero appunto piccola non lo capivo, e avevo proposto a me stessa di leggerlo da “grande” ora, con i miei quasi 15 anni mi metto a leggere sto libro, e per Dio…. quanto è bello…
      Penso che i libri realistici mi servano per crecare di dare una nota particolare alla mia vita, piuttosto noiosa, sfortunata e solitaria…
      Per il fantasy sono solita orientarmi verso Anime e manga tipo Tokyo Ghoul e L’attacco dei giganti, tremo solo al pensiero di questI anime/manga, soprattutto Tokyo Ghoul, che mi ha lasciato impresso in testa quel messaggio dietro la relativa violenza della trama… il fatto che il protagonista si trovi a passare da umano a Ghoul, a dover mangiare gli umani per sopravvivere, il fatto che lui si senta così estraneo al suo nuovo mondo, entrando a far parte di “quelli che lo rovinano”, per cui il la Terra non è un bel posto, anzi, un inferno, dove basta mostrare un minimo di debolezza pEr esere divorati… boh, mi ci ritrovo…
      Tranquilli, per chi volesse vedrlo/leggerlo non ho spoilerato nulla, infatti succede tutto nel primo episodio, e troverete questa cosa in qualunque sito vi narri, anche vagamente, la trama

      Lo so che sono andata fuori argomento ma sono così…
      Non so voi ma da me sono le 23:37 quindi vado a letto, la mia testa matta ha bisogno di riposo…

      1. Leggo molti fantasy. In tutto ne ho letti 15 tutti da 300/400 pagine ciascuno. Una è la saga “Le Principesse del Regno della Fantasia” è l’altra è quella de “Le 13 Spade”. Ho iniziato quando non sapevo ancora leggere quindi ci pensava mio padre a leggermene qualche capitolo prima di dormire. Quando sono cresciuta ho iniziato da sola e ho riletto tutti quelli che mi leggevano da piccola. Capisco che un libro mi piace quando una volta che inizio non riesco più a staccarmi finchè non lo finisco e, grazie a questa cosa, ci metto circa 2 ore a finirne uno di quelle dimensioni. Quelle saghe me le sarò riletta 3 volte. Per quanto riguarda anime e manga sono fissata. Ho iniziato a guardare Detective Conan e non smetto più. Ho visto tutti gli episodi dal 1 al 615 e continuo a cercarli su internet. Quelli che sono ancora inediti in Italia li cerco in giapponese sottotitolati. Ho iniziato adesso a leggere il manga e la prima volta che ne ho tenuto in mano uno è stata un’emozione indescrivibile. Tra l’altro ho visto anche Magic Kaito che ne hanno fatto qualche episodio come speciale di DC purtroppo solamente sottotitolato e non doppiato .Ora sto leggendo anche lo scan del manga su internet anche se è in inglese. Sono ossessionata! LOL

  11. Io adesso invece sto leggendo “Inferno” di Dan Brown (si quello di the iron rose), l’immagine finale e qualcosa di fantastico XD

  12. Ho letto tutta la saga .. Per ora ed è una tra le saghe che preferisco di più, colpi di scena e intrighi sono all’ordine del giorno in questa saga bellissima !
    PS muoiono tutti ahahahahah

  13. sono senza parole
    solitamente lascio dei commenti nei vostri/ tuoi articoli, visto che sepesso sei tu Kiria a scrivere, ma questa volta non ho ninte da dire. questa saga e anche la foto che hai messo in fondo mi lasciano senza parole.
    come sempre sei un’ ottima scrittrice e ti faccio i miei complimenti, ma ora ti faccio una domanda… hai mai pensato scriver un libro e pubblicarlo? se lo farai, fidati, io lo prenderei subito e lo leggerei tutti i giorni pagina per pagina, parola per parola. facci un pensierino.
    ciao ragazzi, continuate così

  14. Nooooo hai letto anche tu Artemis Fowl? È bellissimo, ma l’ha letto troppa poca gente T.T. Sono tentata di leggere Game of Thrones, visto che mio padre lo segue. Ma, mi raccomando, fai leggere Harry Potter a EL

  15. Kiria abbiamo letto le stesse saghe praticamente <3 e si,anch'io mi sono da poco affacciata a questo mondo e ti capisco..

  16. Confesso che non mi aspettavo che Kiriar avesse una mente così aperte alla materia letteraria,sicuramente sarà una ragazza che all’università non ha tanti problemi 🙂 questa saga deve essere favolosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.