TUTORIAL: COME DISEGNARE LE FORME MASCHILI

Come promesso, la serie di tutorial sul secondo canale sta procedendo! Dopo il video dedicato alle forme femminili, ecco a voi quello dedicato alle forme maschili! I prossimi tutorial saranno invece focalizzati su come disegnare da zero la figura maschile e femminile.

Gli uomini possono essere suddivisi in tre grandi categorie (più o meno interconnesse tra di loro) in base alla loro ossatura e distribuzione del grasso corporeo. Solitamente, la percentuale di grasso presente nel maschio è piuttosto bassa, ma c’è una generale tendenza ad avere una zona di accumulo preferenziale, ovvero l’addome, a causa dell’azione degli ormoni maschili.
Le cinque categorie, così come vengono chiamate spesso anche in ambito fashion, sono: “triangolo invertito“,”rettangolo“, “cerchio/mela“. Alcuni siti di moda suddividono in altre categorie in base al peso dell’uomo in questione, finendo solo per creare delle figure molto simili tra loro. Le figure maschili presentano meno varianti rispetto a quelle femminili poiché non è presente la variabile “fianchi”; solitamente, i maschi hanno i fianchi proporzionalmente stretti rispetto al resto della loro ossatura.

Di seguito, troverete i disegni che mostro nel video per illustrare le differenze tra le varie tipologie di fisico; apparentemente, da vestiti, i ragazzi che ho disegnato sembrano molto simili tra loro, ed è qui che l’artista toglie i veli e mostra le differenze!

forme-uomini
Da sinistra a destra abbiamo: “triangolo invertito”,“rettangolo”, “cerchio/mela”.
forme-uomini1
In questa immagine, ho riassunto i punti focali di ciascuna forma fisica, fissandone visivamente i concetti grazie alle forme stilizzate a cui ciascun fisico assomiglia.
forme-uomini2
In questa immagine, ho riassunto i punti focali di ciascuna forma fisica, fissandone visivamente i concetti grazie alle forme stilizzate a cui ciascun fisico assomiglia.

30 Days Challenge: DISEGNA UNA FIGURA UMANA OGNI GIORNO! – 1° parte

KIRIA scrive: Ho deciso di impormi una sfida perché voglio migliorare il più possibile nel disegno, in particolare per quanto riguarda le figure umane, con particolare enfasi sul corpo, sulle ossa e sui muscoli. Le regole sono queste: ogni giorno ho tempo dal momento in cui mi sveglio fino a quello in cui devo andare a letto per disegnare la bozza di una figura umana; posso portarmi un pochino avanti o ritardare appena, ma i disegni fatti dovranno comunque essere 30, allo scadere della sfida!
Se qualcuno è interessato a vedere i miei scarabocchi, li pubblicherò qui sul blog. 🙂
30dayschallenge130dayschallenge230dayschallenge3